foto di A. Attini
L'A.I.P.AM. è una libera associazione di volontariato senza scopi di lucro, diretta a promuovere la prevenzione dell'ambliopia.

Come partecipare e come sostenerci


L'ambliopia è una complessa anomalia di sviluppo della visione dello spazio, che si instaura nei primi anni di vita, ed il cui aspetto preminente e più evidente è un deficit dell’acuità visiva, prevalentemente monolaterale, ma che in alcuni casi può colpire entrambi gli occhi.
Il termine ambliopia significa letteralmente “visione ottusa” e deriva dal greco amblyòs che vuol dire ottuso, di ridotta acuità, debole, pigro, e dalla radice ops, visione; comunemente viene utilizzato il sinonimo “occhio pigro”. La prevalenza dell'ambliopia è quantificabile mediamente intorno al 2% della popolazione in toto; si parla di decine di milioni di casi nel mondo, sicuramente rappresenta una delle principali cause di deficit visivo nell’infanzia e nei giovani al di sotto dei 20 anni.


A.I.P.AM. - Dott. S. D'Amelio
Ospedale Oftalmico
Via Juvarra, 19
10122 Torino
Tel. 011.56.66.193
E-Mail damelio@aipam.it




 

Per ordinazioni
FABIANO GROUP srl
Regione S. Giovanni 40
14053 Canelli (AT)
Tel. 0141 8278234
Fax 0141 8278300
e-mail: ordini@fabianogroup.com
www.fabianogroup.com



Presso l'Ospedale Oftalmico di Torino, Via Juvarra n° 19, sono attivi un servizio di ortottica ed un ambulatorio con personale specializzato per la diagnosi e la cura dell'ambliopia. Nella struttura vengono eseguiti gli accertamenti diagnostici, indicate le cure necessarie e quindi il bambino viene controllato periodicamente con cadenza variabile a seconda della gravità dell’ambliopia, fino al completo raggiungimento dell’acuità visiva ottimale e per tutto il periodo di maturazione delle vie retino-corticali.

Per prenotazioni è a disposizione un call center al numero verde 840.705.007.